Me & Sylvio Giardina at Palazzo delle Scienze/Pigorini Museum

The latest edition of Alta Roma ended with a smashing event, curated by Emanuela Nobile Mino, “Crochet de Luneville, study in fugue style for eight embroiderers and sound sensors amplified, large handloom” by the bright designer and dear friend Sylvio Giardina along with Stato di Famiglia - artistic duo including him and Raffaele Granato – which was held in Rome at Palazzo Delle Scienze/Museum Pigorini. A suggestive performance I enjoyed along with my friend Myriam B. - who made the accessories I dressed emphasizing the magnificent dress made by Arnoldo Battois - under sign of art and craftsmanship, featuring eight embroiders who made a huge decoration and at the same time created a music composition, the fugue, produced by a system of amplifiers connected to the handloom by the sound designer Simone Pappalardo who live recorded that.

 

 

“CROCHET DE LUNÈVILLE, STUDIO IN FUGA PER OTTO RICAMATRICI E TELAIO AMPLIFICATO”, UNA PERFORMANCE DI SYLVIO GIARDINA & STATO DI FAMIGLIA

The performance by Sylvio Giardina & Stato di Famiglia

 

Crochet de Luneville, studio in fuga per otto ricamatrici e telaio amplificato in fugue style” del brillante designer e caro amico Sylvio Giardina con  Stato di Famiglia – duo artistico che include lui e Raffaele Granato -, è stato l’evento di chiusura di Alta Roma, curato da Emanuela Nobile Mino che si è tenuto a Roma presso il Palazzo Delle Scienze/Museo Pigorini. Una suggestiva performance che ho apprezzato unitamente alla mia amica  Myriam B. -  che ha realizzato gli accessori da me indossati, enfatizzando il magnifico abito di Arnoldo Battois  - all’insegna dell’ arte e  artigianalità  di cui sono state protagoniste otto ricamatrici che hanno realizzato un enorme decorazione e creato al tempo stesso una composizione musicale, la fuga, prodotta da un sistema di amplificatori collegati al telaio dal sound designer Simone Pappalardo che ha registrato dal vivo ciò.

An embroiderer featuring in the performance

Raffaele Granato, me and Sylvio Giardina

 

The handloom

Me and the curator Emanuela Nobile Mino

Emanuela Nobile Mino, Maria Silvia Venturini Fendi and Sylvio Giardina

Myriam B. and me coming back at the Hotel Antico Palazzo Rospigliosi

www.statodifamiglia.com

www.sylviogiardina.it

www.ashadedviewonfashion.com

www.altaroma.it

About these ads